- Aggiornamento: ora le sezioni si trovano sopra al video! -

➜ Aggiunto un nuovo beat Exclusive! Ascolta "Focuzed"☺

⇩ Il Beatmaker

La mia foto

Beatmaker e rapper originario del milanese, Dan Isik è all'attivo dal 2009 nella scena hip-hop emergente.

Stile di scrittura introspettivo e continua ricerca di sonorità creano in lui una personalità musicale molto particolare, riuscendo a spaziare da prodotti estremamente classici a prodotti poco convenzionali come se nulla fosse, definendo il suo operato di tipo elastico.

Nel 2010 mette online IsikProd - www.isikprod.eu - sito dedicato alla messa in vendita delle strumentali che produce;

Nel 2011 partecipa come ospite internazionale alla III edizione di "Turkey's Got Talent" guadagnando una discreta visibilità in questa parte del mondo.

[TESTO] Rasty Kilo - Crime




Il testo del nuovo singolo "Crime" di Rasty Kilo prodotto da Stabber per Machete Empire


[RIT]

- Rasty Kilo -
non siete niente di buono niente di nuovo
non avete niente di un uomo
non sono tuono
sono sotto effetto stono a te ti vedo un botto sotto tono

cattivi e no distintivi e ferri
afferri fanculo leggi divieti
meglio che ti siedi ascolti
voglio i miei assolti in strada sciolti




Sponsorizzata
senza guinzagli e catene
abbiamo bersagli su schiene e loro sparano
anche se ai miei non sgarrano
* accusano la fossa ci scavano

sgasano t-max su corsie di sorpasso
spingo fino al collasso
maresciallo pensi che parlo
col cazzo

il silenzio è d'oro le parole d'argento
mentre tu pensi io sto agendo
i sensi perdo mentre st'assenzio accendo
da zero a cento

dai palazzi al centro vado in venti
nessuno di questi incensurato
al cesso *
in culo a sto governo ladro

dal degrado provengo col cazzo che torno
fa meno paura l'inferno
che la fame qui in fondo
la strada è stronza e vado a piombo

stabber schiaccia e parte il grime
giù con i miei partner in crime
* parte il raid
da te vai

[RIT]

in testa ho i ricordi per stormi
immagini forti brainstorming
astinenza e trainspotting
a dadi ci giochiamo le sorti

jeans * calati
la tira satica-rati su braccia sgarati
ovuli a terra cagati
erba a pacchi come grossi a pacchi per difesa qua attacchi

sogno soldi a cascata
come la mia gente che entra infartata
in banca è farattata
lo sbirro passa e me do na grattata

so che pensi
alla merda che gira che pressi
se a pressi vengo col pacco che pezzi
mica so na formica che pensi

vite trapassano organi come coltelli
bastano buste nel cofano per farti contenti
lo facciamo anche se non acconsenti

hai mai pensato al suicidio come soluzione
 morte seduzione coraggio d'esecuzione
siamo poveri cristi ma non c'è resurrezione
Sponsorizzata



cattiva reputazione educazione
braccia tagliate vite travagliate
ma l'affare ignoranza
puzza d'erba ogni stanza

[RIT]